Elon Musk risponde a Bitcoin Tweet inviato da „Game of Thrones“ Attrice

17. November 2020 Von admin

Il CEO di Tesla Elon Musk si è unito al bizzarro scambio Bitcoin di Maisie Williams
La star di Game of Thrones Maisie Williams è l’ultima celebrità travolta dallo tsunami di Bitcoin su Twitter.

Dopo aver postato un’innocua domanda sull’opportunità o meno di andare a lungo su Bitcoin, le sue risposte sono state inondate da chi è chi del settore, tra cui il CEO di Digital Currency Group Barry Silbert e il CEO di Galaxy Digital Mike Novogratz.

„Maisie Williams ha chiesto di Bitcoin e sta per ricevere lo tsunami di Bitcoin su Twitter. Sarà >cringe<„, ha twittato l’imprenditore della crittovaluta Andreas Antonopoulos.

Infine, anche il CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk, ha deciso di intervenire, confondendo apparentemente Game of Thrones con The Witcher, un altro popolare programma televisivo basato sull’omonimo videogioco.

Williams ha risposto con una domanda su Blue Origin, il principale concorrente di SpaceX di proprietà del CEO di Amazon Jeff Bezos.

Sorprendentemente, la folla dei „sì“ è in testa al sondaggio di Williams solo con un margine sottilissimo con 637.529 voti, nonostante l’implacabile scellino delle sue risposte.

Mike Novogratz confronta Crypto Market to Game of Thrones dopo Galaxy Digital ha perso 272 milioni di dollari nel 2018

Resta da vedere se „Arya Stark“ si pentirà della sua decisione di chiedere su Twitter di Bitcoin Revolution come ha fatto l’autore di Harry Potter J.K. Rowling a maggio. Dopo che il cripto Twitter ha raggiunto il suo picco massimo, con l’amministratore delegato di Coinbase Brian Armstrong che lanciava gli altcoin su un falso account Rowling, la scrittrice miliardaria ha finito per giurare scherzosamente la sua fedeltà alla comunità dell’Ethereum.

Alcuni sostengono che l’attrice ventitreenne avrebbe dovuto pubblicare il suo portafoglio Bitcoin in modo da ricevere donazioni sufficienti a finanziare la riscrittura dell’ultima stagione di Game of Thrones.

Williams non è l’unico membro del cast di uno degli spettacoli più popolari nella storia della televisione a dilettarsi nella crittografia. Nel maggio del 2019, Jerome Flynn di Game of Thrones si è unito al comitato consultivo di un progetto di crittovalutazione.